UBS Global Real Estate Bubble Index

The UBS Global Real Estate Bubble Index analyses residential property prices in 25 major cities around the world. In this year’s edition, it focused on how housing prices in urban centers have continued to climb.

Roberto Gualtieri e Enrico Michetti incontrano le Associazioni del Tavolo “Progetto per Roma” avviato da Confindustria Assoimmobiliare insieme ad altre 9 realtà romane

La Presidente di Confindustria Assoimmobiliare Silvia Rovere, ragionando sulla riforma del catasto, propone una strategia di incentivazione per l’efficientamento energetico degli edifici prendendo spunto dalle politiche attuate per il settore automotive e ricorda la necessità di estendere la platea dei beneficiari del superbonus 110% in un’intervista rilasciata a MF Milano Finanza dedicata al real estate e alla transizione energetica.

Milano Finanza. Rovere: Riforma del catasto occasione per ridurre la tassazione sugli immobili green

La Presidente di Confindustria Assoimmobiliare Silvia Rovere, ragionando sulla riforma del catasto, propone una strategia di incentivazione per l’efficientamento energetico degli edifici prendendo spunto dalle politiche attuate per il settore automotive e ricorda la necessità di estendere la platea dei beneficiari del superbonus 110% in un’intervista rilasciata a MF Milano Finanza dedicata al real estate e alla transizione energetica.

ISTAT. Prezzi delle abitazioni. II trimestre 2021

Aumenta l’indice dei prezzi delle abitazioni acquistate dalle famiglie. Nel secondo trimestre 2021, secondo le stime preliminari, l’incremento è dell’1,7% rispetto al trimestre precedente e dello 0,4% nei confronti dello stesso periodo del 2020. I dati emergono dall’ultimo Report Istat sui prezzi delle abitazioni.

La buona performance del mercato immobiliare corporate italiano nel 2020 e le opportunità nel residenziale e nella logistica

Nel 2020, a fronte del forte impatto della pandemia sull’economia nazionale, il mercato corporate, come di fondo la maggior parte delle asset class immobiliari, ha dimostrato una buona capacità di tenuta dei valori. Diverse sono inoltre le opportunità, tra rigenerazione urbana, residenziale e logistica che sembrano poter dar slancio all’attività immobiliare attraendo capitali sul territorio nazionale. Sicuramente, affinché queste potenzialità si possano liberare pienamente, occorrono incentivi e politiche di sviluppo a sostegno di questa industria che contribuisce per quasi il 20% alla formazione del PIL.