Audizione Ddl Rigenerazione urbana - Comm. Territorio Senato 3 novembre 2020

Confindustria Assoimmobiliare è fortemente convinta che il futuro del tessuto urbano italiano dipenderà sempre più dalla capacità di ripensare e ridisegnare l’uso degli spazi, perché la nuova urbanità non può e non deve muovere dal consumo di nuovo suolo ma deve originare dal rinnovamento del tessuto esistente. Il processo di rigenerazione urbana è reso ancora più urgente dall’emergenza sanitaria innescata dal diffondersi del virus Covid-19, che ha impattato sul modo in cui le persone vivono le città, i luoghi del lavoro, le proprie abitazioni, gli spazi pubblici per il tempo libero, i servizi di utilità collettiva.