Il consumo energetico degli edifici ad uso direzionale in Italia: ne discutono insieme ENEA e Assoimmobiliare

Roma, 12-06-2019​

Il consumo energetico degli edifici ad uso direzionale in Italia: ne discutono insieme ENEA e Assoimmobiliare

Il D.Lgs 102/2014 obbliga le grandi imprese e le imprese energivore ad eseguire una diagnosi energetica presso i propri siti. Sulla base delle diagnosi pervenute nell’ambito dell’attuazione dell’art. 8 del D.Lgs.102 ENEA e ASSOIMMOBILIARE hanno elaborato una serie di rapporti tecnici per aiutare le aziende ad affrontare in modo costruttivo gli impegni previsti dal decreto. La giornata, oltre la presentazione di questo utile strumento, sarà arricchita dal contributo di importanti attori del settore immobiliare che presenteranno alcune delle loro esperienze.

Il Comitato Efficienza Energetica di Assoimmobiliare in partnership ed ENEA – Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile hanno elaborato una serie di rapporti tecnici per aiutare le aziende ad affrontare in modo costruttivo gli impegni preisti dal D.Lgs. 102/2014.

Sulla base delle diagnosi pervenute da un campione significativo di uffici italiani, ENEA e Assoimmobiliare hanno predisposto uno studio che fornisce a tutti gli operatori del settore una serie di benchmark di riferimento dei consumi energetici degli uffici per edifici. Lo studio che verrà presentato in occasione del convegno, rappresenta uno strumento utile per promuovere una maggior consapevolezza sul valore strategico della qualità energetica degli edifici del terziario o dei patrimoni immobiliari in Italia. La giornata sarà arricchita dal contributo di importanti attori del settore immobiliare.

Add a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *