Una proposta di trasparenza: misure di performance dell’immobiliare corporate in Italia

Milano, 20 febbraio 2019

Assoimmobiliare in prima linea per la trasparenza nel settore immobiliare.

Il 20 febbraio alle ore 14.00 si è tenuto a Milano, in Via San Maurilio 21, un incontro sul tema della trasparenza nel settore immobiliare.

Luca Dondi di Nomisma e Giorgio Pieralli di Assoimmobiliare hanno presentato il progetto intitolato "Una proposta di trasparenza: misure di performance dell'immobiliare corporate in Italia". 

Paolo Crisafi, Direttore generale Assoimmobiliare ha introdotto i lavori.

Alle 15.15 ha avuto inizio la tavola rotonda animata dalla giornalista Paola Lunghini cui hanno preso parte Alberto Agazzi, Ivano Ilardo, Barbara Pivetta e Dario Valentino.

Si sono poi succeduti gli interventi di Annibale Dodero – Of Counsel Studio Leo e Associati, già Direttore Centrale Normativa Agenzia delle Entrate e Francesca Zirnstein – Direttore generale Scenari Immobiliari rispettiamente sul valore della trasparenza e sull'evoluzione della finanza immobiliare.

Alle 16.20 ha preso il via la tavola rotonda animata dal giornalista Guglielmo Pelliccioli che ha visto la partecipazione di Giovanni Maria Benucci, Andrea Cornetti, Paolo Scordino e Roberto Zoia.

La Presidente Assoimmobiliare, Silvia M. Rovere, ha chiuso i lavori.

All'incontro saranno presenti Andrea Turi di Consob e Rosa Guida della Banca d'Italia.

Il programma

Su Italia Oggi l’incontro sulla trasparenza nell’immobiliare

9 febbraio 2019

Italia Oggi pubblica la notizia dell'incontro "Una proposta di trasparenza: misure di performance dell'immobiliare corporate in Italia" che si terrà a Milano presso la sala giunta di Assimpredil-Ance il prossimo 20 febbraio alla presenza di Silvia M. Rovere, Presidente di Assoimmobiliare.
Il Direttore generale di Assoimmobiliare, Paolo Crisafi
, fra i promotori dell'iniziativa, insieme a Dario Valentino, Giorgio Pieralli e Alberto Agazzi, ha dichiarato: "L'industria immobiliare italiana crede nella formazione e nell'innovazione e con questo indice elaborato con il suporto scientifico di Nomisma gli operatori e gli investitori di Assoimmobiliare ne danno una ulteriore dimostrazione concreta".